Istituto Comprensivo Statale "Andrea Zanzotto"

Comuni di Caneva e Polcenigo

Tutte le notizie e avvisi

La classe 2AMP vincitrice del concorso “A scuola con Parmalat”

A seguito della parteecipazione del concorso Colazione a rotazioneelaborato con il Prof. Matteo Veloce, abbinato al progetto educational “A scuola con Parmalat”.

Il giorno 9 maggio 2017 si è riunita la commissione esaminatrice del concorso per giudicare gli elaborati pervenuti. Tenendo in considerazione l’età dei partecipanti, i criteri osservati per la valutazione sono stati: coerenza con il tema proposto, accuratezza dello stile utilizzato, creatività e originalità dell’elaborato, fantasia e particolarità dell’immagine.

La commissione composta da responsabili dell’azienda Parmalat, esperti nel settore della comunicazione e dell’educazione alimentare ed ambientale, dopo un attento esame degli elaborati pervenuti ha decretato i vincitori.

Tra le 140 classi e 2.800 alunni partecipanti al progetto, sono state premiate dalla giuria le seguenti scuole:

                                         

Scuola Secondaria I° grado di Polcenigo (PN) classe 2AMP                                Lavagna Interattiva

Scuola Primaria V. da Feltre di Nimis ( UD)                                                          Lavagna Interattiva

Scuola Secondaria di 1° grado “ G. Cantore” di Gemona (UD)                            Proiettore

Scuola Primaria “E. Fruch”  di Blessano ( UD)                                                      Proiettore

Scuola Secondaria di I° grado “U.Pellis” di Fiumicello ( UD)                                Fornitura di carta

Scuola Primaria “Vittorio Alfieri” di Torreano (UD)                                                Fornitura di carta 

Le premiazioni delle classi vincitrici, avranno luogo sabato 27 Maggio 2017.

 

Mobilità del personale della scuola 2017/2018 – A.T.A.

L’applicazione Polis per l’acquisizione delle domande di mobilità del personale ATA sarà disponibile dalle ore 9,30 del giorno 8 maggio 2017 (anziché dal 4 maggio 2017) –  fino al 29 maggio 2017.

L'educazione dei ragazzi

Le classi III A e III B della Scuola Secondaria di I° grado di Polcenigo sono nel gruppo dei finalisti del
concorso Policultura 2017, iniziativa ormai decennale del Politecnico di Milano. Le due classi, guidate
dai docenti Alessandro Bonaciti e Ingrid Priviero, sono state chiamate a creare una storia
multimediale interattiva usando 1001Storia, uno strumento informatico creato dall'università
milanese, che permette di combinare testi, immagini, audio e video. Il titolo della narrazione
finalista è “L'educazione dei ragazzi” e ha impegnato gli studenti nella ricostruzione, tramite lo
studio di documenti quali testi antichi e contemporanei, quaderni e pagelle, della storia
scolastica ed educativa in Italia tra la seconda metà dell'Ottocento e oggi.
Il trailer della narrazione “L'educazione dei ragazzi” è visibile all'indirizzo
http://www.1001storia.polimi.it/concorso/policultura2017/p_3210/ trovate il lavoro
completo e chiunque volesse contribuire a fargli vincere il premio della “giuria popolare” può collegarsi
a questo indirizzo https://it.surveymonkey.com/r/giuriapop2017 e dare il proprio voto a quanto
svolto dagli studenti di Polcenigo."

Inclusioni nelle graduatorie prima e seconda fascia personale ATA

Graduatorie d’istituto di prima e seconda fascia del personale A.T.A. a. s. 2017/18 –
disponibili le istanze per la scelta delle sedi indicazioni e precisazioni.

Modifica della viabilità

Ordinanza di modifica della viabilità, in via sperimentale, presso l'area del plesso scolastico "Andrea Zanzotto" di Caneva, in Via Marconi 77, a partire dal giorno 04 maggio 2017 fino alla fine dell'anno scolastico 2016/2017.

I nostri figli nel mondo di internet

 Invito alla conferenza "I nostri figli nel mondo di internet" mercoledì 29 marzo 2017 alle ore 20.30 presso Palazetto dello Sport "C. Steffanini" in Via Carducci, 15  Roveredo in Piano.

In questa serata per "Nativi Cartacei" si parlerà di DINAMICHE DEL WEB  -CYBERBULLISMO - SEXTING, è consigliata la presenza di un pubblico adulto